CIGLIA ONE TO ONE

Extension ciglia: che cosa sono?
Sono singole ciglia simil-naturali che vengono applicate grazie ad una colla speciale su ogni singola ciglia naturale. Donano agli occhi un aspetto ordi-nato, sempre impeccabile e sempre truccato in qualsiasi circostanza, appena sveglia, in piscina, al mare, in palestra piuttosto che per una cena galante.
In base alla loro disposizione e alla quantità di ciglia applicate possiamo otte¬nere diversi effetti dal più naturale al più pieno e d’impatto.
Quanto durano?
Il trattamento di per sé dura circa due ore, per le più veloci un’ora e mezza.
Il ritocco viene effettuato ogni 3-4 settimane. Tuttavia la durata delle ciglia è abbastanza soggettivo in quanto ognuna ha una crescita delle ciglia più o meno veloce, dall’età, dallo stile di vita, dal lavoro che si svolge e da come vengono mantenute dalla cliente ma i tempi medi del ritocco rimangono co¬munque 3-4 settimane. Il ciclo vitale delle ciglia è di circa due mesi perciò le ciglia, con o senza extension ad un certo punto cadono e ne nascono di nuo¬ve. Detto questo, se dovesse capitare di vedere un’extension cadere insieme alla ciglia naturale d’istinto ci viene da pensare che l’extension sia stata la cau¬sa della caduta quando invece le ciglia naturali cadono ad ogni modo anche senza extension quindi, alla domanda della cliente “le extension rovinano le ciglia naturali?” la risposta sarà, se fatte bene, se non sovraccaricate, no.
Durante il ritocco la lashmaker non fa altro che togliere quelle ciglia che sono cresciute troppo o che sono in procinto di cadere e dopodichè riapplica le ex¬tension lì dove durante il mese precedente sono cadute rendendole di nuovo piene e perfette come la prima applicazione.
Un’altra cosa da spiegare bene alla cliente è che nei diversi periodi dell’anno le ciglia hanno una crescita più o meno veloce infatti, d’inverno il riciclo delle ciglia è più lento mentre in primavera molto più veloce perciò è normale perderne di più.
Le extension ciglia rovinano le ciglia naturali?
Quando a svolgere il trattamento è una professionista, le extension non dan¬neggiano assolutamente le ciglia naturali perchè vengono scelte le extension della misura adatta alle ciglia naturali senza che queste ultime vengano appe¬santite, sovraccaricate e fatte cadere prima del dovuto o spezzate. Quando le extension vengono applicate correttamente, le ciglia naturali fanno una pausa da tutto lo stress che può comportare l’uso quotidiano del mascara e lo sfre¬gamento nel momento dello struccaggio.
Tutte le clienti possono avere lo stesso effetto?
La lashmaker professionale saprà consigliare alla cliente l’effetto più adatto ad ogni tipo di ciglia e di forma di occhio. In base alla lunghezza, spessore e curvatura delle ciglia la professionista saprà scegliere le extension adatte, va¬lutando se l’effetto che la cliente chiede è fattibile o meno. In base alla forma dell’occhio, piccolo o grande, rotondo o allungato saprà scegliere l’effetto più adatto.
Scegliere bene la professionista che andrà ad applicarci le extension ciglia è fondamentale per avere un affetto adatto ai nostri occhi e per non imbatterci in problemi di allergie, infezioni, lavori fatti male che danneggiano le nostre ciglia e che a volte comportano gonfiori e irritazioni della palpebra.
Come mantenere le extension nel migliore dei modi:
1. Non bagnare le ciglia per le 24 ore successive al trattamento e non esporle a vapore quindi niente sauna, bagno turco, pulizia del viso ecc. perchè la colla è ancora fresca e deve fissarsi e assestarsi bene.
2. Evitare qualsiasi prodotto che contiene olio, struccanti oleosi come il bi-fasico, mascara a base d’olio, le creme viso e contorno occhi tenerle il più lontano possibile dalle ciglia in quanto l’olio tende a far sciogliere la colla e quindi le nostre ciglia cadranno molto prima del dovuto.
3. Pettinare sempre le ciglia, dopo la doccia (aspettare che si siano asciugate prima di pettinarle) quando ci svegliamo ecc.
4. Sfregare e toccare il meno possibile le ciglia farà in modo che queste durino di più
5. Non dormire a faccia in giù sul cuscino
6. Non truccarle con il mascara
7. Se non si vogliono più le ciglia bisognerebbe rivolgersi alla propria lashmaker
per la rimozione oppure se non si ha la possibilità di raggiungerla, aspettare che le ciglia cadano da sole gradualmente.
8. Tenere le ciglia pulite è importantissimo per evitare che residui di truc-co, polvere e sporco si depositino sulle ciglia e creino infezioni o la caduta precoce.
Come pulire le extension ciglia:
Una volta passate le 24 ore successive al trattamento le ciglia possono e devo¬no essere lavate. Assicurarsi di sciacquarle bene ad ogni lavaggio del viso oltre che durante la doccia in modo che tutti i residui di trucco, polvere, sudore vengano sciacquati via bene, una volta che si sono asciugate pettinarle per riordinarle.
Una cliente ideale cosa dovrebbe fare?
1. Venire al ritocco senza trucco e le ciglia pulite
2. prendere appuntamento per ritocco regolarmente almeno ogni
3-4 settimane
3. presentarsi puntuali
4. Non parlare durante il trattamento in modo che la lashmaker si possa
concentrare e tu ti possa rilassare.
Per concludere, quali vantaggi ci assicura una vera professionista?
Il vantaggio di scegliere una lashmaker professionale è innanzitutto la sua for¬mazione completa, che conosce ogni aspetto di questa professione ed è pre¬parata per ogni evenienza e quindi si è in mani sicure per un trattamento che riguarda una zona delicata come l’occhio. Dopo di che viene il fatto che una professionista utilizza prodotti di qualità, anallergici, sicuri, testati che ci dan¬no la garanzia di non incorrere in infezioni o allergie.
Infine, ma non meno importante, abbiamo la certezza che le nostre ciglia non vengano danneggiate, spezzate o fatte cadere.